FANDOM


Pet Alien
937075 84972 front

Creatore(i)

Shin'en Multimedia

Pubblicato(i)

The Game Factory

Serie

Alieni Pazzeschi

Piattaforma(e)

Nintendo DS

Data(e) di rilascio

Nord America 30 luglio 2007
Europa 14 settembre 2007

Genere(i)

Puzzle

Modalità

Single-player

Pet Alien è un puzzle game creato dalla Shin'en Multimedia e pubblicata dalla The Game Factory il 30 luglio 2007, in Nord America per Nintendo DS. Il gioco si basa sulla serie animata Alieni Pazzeschi.

GameplayModifica

In Pet Alien, si dovrà prendere il controllo dei cinque alieni, ossia, Dinko, Flip, Gumpers, Scruffy e Swanky. Ognuno di loro avrà un abilità speciale, di seguito elencate:

  • Dinko: Può prendere una rincorsa e correre velocemente.
  • Flip: Ha la capacità di volare per un breve periodo.
  • Gumpers: Può spaccare quello che trova davanti (es, cubi di vetro grandi).
  • Scruffy: A causa della sua dimensione, può infilarsi ovunque. E può allungare la sua lingua e prendere gli oggetti dove gli altri quattro alieni non possono.
  • Swanky: Può spostare le casse.

Bisognerà prendere delle gemme sparsi per i vari livelli. Si inizierà usando Gumpers, ma poi avanti col gioco si sbloccheranno anche gli altri quattro alieni. I mondi del gioco sono cinque, per un totale di ottanta livelli. Ogni mondo ha un boss, ovviamente, più andando avanti del gioco, più i boss saranno forti. La loro missione e salvare Thomas Cadle. Infatti, gli alieni e Tommy, sono stati presi da una nave spaziale da dei robot di nome Robotix, dove gli alieni dovranno superare i tanti ostacoli per salvare Tommy.

CriticheModifica

Pet Alien ha ricevuto diverse critiche. IGN gli ha dato una valutazione di 5/10, la rivista Nintendo Power, gli ha dato un 8/10.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale